Trattamento multimodale con laserterapia per la contusione midollare

Inizio del trattamento: 01/03/22
Fine del trattamento: 20/04/22
Centro: Ospedale Veterinario VETSIA, Riabilitazione e Medicina dello Sport
Autore del caso clinico: Carlos Javier Vázquez López

Viene per una consulenza, una cagna meticcia di 9 mesi di 10 chili con paraparesi V/VIII degli arti pelvici, non deambulante, con preservazione della sensibilità profonda.

L’esame evidenzia l’assenza di reazioni posturali nell’arto pelvico sinistro e presenza di riflessi spinali, considerati normali, senza alterazioni dei nervi cranici. Presenta una marcata ipotrofia dei muscoli ischiocrurali e di entrambi i quadricipiti, nonché una presenza di sovraccarico per i muscoli degli arti toracici.

Viene diagnosticata una contusione midollare a livello dell’ottava e nona vertebra toracica, con presenza di ematoma associato.

Trattamento

Viene scelto un trattamento multimodale che combina laserterapia e idroterapia su tapis roulant subacqueo. Inizialmente vengono programmate delle sessioni settimanali (5) e, man mano che il paziente migliora, vengono distanziate nel tempo, con una durata totale del trattamento di 63 giorni e un totale di 7 sedute.

Il protocollo laser scelto è di tipo ad onda continua, 4000 Hz, 10 Hz / 100 Hz (alternati in ogni sessione), 400 J totali a 7 W di potenza utilizzando la testa massaggiante in modalità a contatto. Con una durata di 1 minuto e 40 secondi, inizialmente applicato una volta alla settimana.

Miglioramenti durante le sessioni di laserterapia

Nella terza seduta il paziente è in grado di alzarsi e camminare da solo (paraparesi ambulatoriale di grado III/VIII) e dalla quinta seduta si inizia il distanziamento delle sedute a causa del miglioramento. Dopo sette sessioni, il paziente presenta un dolore moderato nell’area della lesione senza alterazioni neurologiche e viene dimesso.

Vedere per credere!

Prenota una dimostrazione ora e scopri come funziona DoctorVet!

Conclusioni

La terapia fotobiomodulatoria laser, in combinazione con l’idroterapia su tapis roulant subacqueo, si è dimostrata efficace nel recupero della deambulazione (1), nella modulazione dell’infiammazione (2) e nel miglioramento della sintomatologia del paziente con lesione del midollo spinale dovuta a contusione con presenza di ematoma associato.

BIBLIOGRAFIA
  1. Ramezani F, Razmgir M, Tanha K, Nasirinezhad F, Neshastehriz A, Bahrami-Ahmadi A, Hamblin MR, Janzadeh A. Photobiomodulatin for spinal cord injury: A systematic review and meta-analysis. Physiology and Behaviour (Oct.2020 vol 224).
  2. (2) Ayar, Z., Gholami, B., Piri, S.M. et al. The effect of low-level laser therapy on pathophysiology and locomotor recovery after traumatic spinal cord injuries: a systematic review and meta-analysis. Lasers Med Sci 37, 61–75 (2022)

Vuoi scoprire di più sulle applicazioni di DoctorVet?

Scarica la brochure!

LAMBDA S.p.a.

Via dell’Impresa, 1
36040 Brendola (VI)

VAT 02558810244
C.R. VI 240226